Indice articoli

 

Sede Periferica di Cammarata

Interessa parte dei territori Comunali di Cammarata (AG), Acquaviva Platani (CL), Campofranco (CL), Casteltermini (AG), Castronovo di Sicilia (PA), Lercara Friddi (PA), Prizzi (PA), San Giovanni Gemini (AG), Sclafani Bagni (PA), Sutera (CL), Vallelunga Pratameno (CL) e Villalba (CL) e gestisce gli impianti irrigui che fanno parte del sub-comprensorio irriguo Fanaco-Platani-Turvoli e l’acquedotto potabile rurale.

Nel territorio di competenza ricadono quattro zone irrigue denominate Scaletta-San Pietro, estesa 380 ha, Passo Barbiere, estesa 400 ha, Salina, estesa 450 ha e Turvoli, estesa 120 ha.

La zona irrigua Fanaco-Platani è alimentata da una derivazione in pressione sul sistema idrico “Fanaco-Scaletta e qui la distribuzione avviene tutta a gravità, mentre la zona irrigua Turvoli è servita tutta con sollevamento, eccezion fatta per una modesta estensione ove la distribuzione avviene a gravità.

Le zone sopra indicate sono coltivate prevalentemente a frutteto (pesco e pero in particolare); piccole estensioni sono coltivate ad agrumeto.